Google e Zamenhof

 Oggi, 150 anni fa, nasceva un piccolo grande uomo. Una mente geniale che fin dall’infanzia non ebbe altro scopo che ideare quella lingua che sarebbe diventata, 28 anni dopo l’esperanto. Ques’uomo si chiamava Ludwik Lejzer Zamenhof.

Oggi Google festeggia il suo giubileo con la bandiera esperantista che sventola.

Google e l'esperanto

WordPress Plugin Share Bookmark Email

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>